Dekuji Mlada Boleslav

The job shadowing experience is drawing to a close.

It has been really interesting.

Here are some pictures of the classes and the school.

img_20161121_103726

The day starts at Obchodni Akademie (Business Study Secondary School) in Mlada Boleslav, Czech Republic.

img_20161124_075650

There are lockers to leave your things. Especially your shoes…

img_20161124_085127

Students use slippers because of the wooden floors.

img_20161123_155942

Some are getting ready for lessons.

img_20161123_091200

Classes are split into group for language lessons. Groups range from 8 to 12 students.

img_20161124_112548

Classrooms have pcs and whiteboards/projectors.

img_20161123_112050

Students have 3 hours of English per week in year 1 and 2.

img_20161124_092425

In year 3 and 4 the number of hours of English increases to 4 hours per week.

img_20161122_082042

English conversation classes (2 hours per week) are added in year 3 and 4.

The total is 6 hours per week in the two final years of school.

img_20161124_104405

Teachers have offices.

img_20161124_115405

And students are very happyūüôā

ANCORA MOATE

A qualche giorno dalla conclusione dell’esperienza di jobshadowing al Moate Business College rifletto su quanto ho visto e osservato e ritengo il jobshadowing una opportunit√† interessantissima di crescita professionale. L’inserimento nella comunit√† del Moate Business College e della Moate Community School mi ha permesso di osservare la vita scolastica di un istituto di istruzione post-secondaria e di un istituto di istruzione secondaria. Entrambi gli istituti offrono molto sia da un punto di vista didattico sia di ambiente scolastico. La struttura della scuola secondaria √® impressionante, se confrontata al nostro istituto. La vita quotidiana a scuola si svolge con ordine e tranquillit√†, forse anche perch√© l’ambiente √® accogliente, spazioso e fornito di tutti i servizi che permettono di trascorrere la giornata all’interno dello spazio scuola (mensa compresa).

Le lezioni che ho osservato, di business, diritto, e letteratura inglese, mi hanno dato uno spaccato della didattica d’aula, delle metodologie e degli strumenti utilizzati, delle modalit√† di interazione docente-discente. Lezioni frontali e o a piccoli gruppi cooperativi. Pianificazione di un progetto a lungo termine con costruzione da parte di ogni allievo di un proprio portfolio da presentare all’esame. Utilizzo di computer e lavagne interattive.¬†Classi di 20 alunni in media. Docenti stimolanti e molto professionali.

Una lezione di buona scuola.

 

 

Job shadowing in the Czech Republic

My name is Cristina Mottura and I am an English teacher at IIS Buniva, Pinerolo, Italy.

In a few days I am leaving for the Czech Republic. I am visiting a school in Mlada Boleslav. The name of the school is Obchodni Akademie.

The purpose of my visit is to shadow other English teachers. I am very happy about this opportunity. I love my job and I know that observing another teacher ‚Äúin action‚ÄĚ and sharing my experience will be very important for my personal & professional development.

I visited the school three years ago. At that time IIS Buniva and Obchodni Akademie were partners in a VET Erasmus Project for students.  Students from Mlada B. spent two weeks in Pinerolo doing work experience in local companies and later on some students from Pinerolo visited the Czech town for the same type of activity. It was a very successful project and it also gave me the chance to get to know the school better.

Before I finish this first post about my job shadowing in the Czech Rep., I want to say that I am very grateful to the Head Teacher and Staff of both my school and my host school in Mlada B. for the opportunity they are giving me. Also, I want to say a special thank you to Ondrej Haslar who has organized my visit and has been very supportive of the whole project.

Here below is a photo of the school and the link to their website.

http://www.oamb.cz/

Risultati immagini per obchodní akademie mladá boleslav

La collaborazione continua.

img-20161113-wa0000

Piacevolissima giornata trascorsa oggi a Torino con le colleghe di Modena e Correggio (Reggio Emilia), conosciute a Cambridge. Oltre a consolidare una bella amicizia l’incontro √® stato l’occasione per condividere¬† le esperienze messe in atto nelle proprie realt√† scolastiche, per un confronto sulle modalit√† di disseminazione¬† e sui progetti futuri, tutto grazie a ERASMUS PLUS!

MOATE BUSINESS COLLEGE

Quattro giorni veramente interessanti trscorsi finora qui al Moate Buisness College di Moate in Irlanda.

I lunghi colloqui con i disponibilissimi colleghi Kelly Francis e Tom Lowry, rispettivamente presidi del Moate Business College e della Moate Community school,oltre che alle visite guidate all’interno dei due istituti, mi hanno permesso di conoscere e comprendere, almeno in parte, il sistema di isruzione irlandese.

Ecco di seguito le questioni affrontate in questi giorni.

Sistema scolastico irlandese.

  • Montessori schools, equivalente al nostro primo ciclo. Possono accedere i bambini tra i tre e i 5 anni, dura due anni e funziona per tre ore e mezza al giorno. E’ completamente gratuita e finanziata dallo Stato.
  • Primary school, equivalente al nostro primo ciclo.¬†I bambini possono accedere non prima dei 4 anni e quindi l’accesso e’ flessibile tra i 4 e i 5 anni. Dura 8 anni. Anche questo ciclo e’ completamente gratuito.
  • Secondary school, equivalente al nostro secondo ciclo; vi si accede al termine della primary school in un’eta’ compresa tra i 12 e i 13 anni e dura¬† tra i 3 e i 5 anni. I primi tre anni sono obbligatori ( l’obbligo scolastico termina con il raggiungimento dei 16 anni) e finiscono con l’acquisizione del junior certificate. Successivamente si puo’ proseguire con un quarto anno orientativo e il quinto e sesto anno fino all’acquisizione del first certificate.
  • Il quarto anno ha un carattere orientativo e serve agli studenti per definire il proprio piano di studi per i due anni successivi in funzione della scelta universitaria. Il piano di studi degli ultimi due anni prevede infatti 4 materie obbligatorie ( irlandese, inglese, matematica e un’altra lingua straniera) e almeno 3 materie opzionali che sono quelle che devono avere attinenza con il percorso universitario. L’esame per il first certificate si sostiene su almeno 5 delle materie scelte.Il first certificate non da automaticamente accesso all’universita’, ma dipende dal modo con il quale si consegue ( pass o honor). Sono le diverse Universita’ a stabilire il punteggio del certificate che permette l’accesso.
  • Molto interessante e’ il livello di istruzione terziaria presente in¬†Irlanda e in Italia praticamente inesistente. Il Moate Business college ne¬†e’ un esempio: qui si svolgono corsi qualificanti in business, arte o in scienze sanitarie che possono dare accesso¬†direttamente al mondo del lavoro oppure dare crediti per l’Universita.Questo livello permette anche allo studente di orientarsi o riorientarsi rispetto alla scelta universitaria; in Irlanda, al di sotto di un certo livello di reddito familiare, gli studi universitari sono gratuiti, ma in caso di abbandono lo studente deve restituire le tasse non pagate.
  • ¬†Bisogni educativi speciali
  • In Irlanda i casi di disabilita’ grave sono delegati a scuole speciali o a sezioni speciali della scuola; in ogni caso non e’previsto alcun tipo di integrazione con gli altri studenti.
  • Per quanto riguarda gli altri bisogni educativi speciali, special needs, il ministero assegna un certo numero di ore per ogni studente in relazione alla gravita’ del caso, che si traduce in un certo numero di insegnati per scuola. Per esempio alla Moate community school per 39 studenti con special needs sono riconosciute 176 ore di “sostegno” che si traduconoin 8 insegnanti dedicati. In sostanza¬†il sostegno, da noi previsto per¬†gli studenti diversamente abili, ¬†qui si applica allo stesso modo,ma per gli special needs.

Accesso all’insegnamento e reclutamento degli insegnanti.

L’accesso all’insegnamento avviene con due modalita, diverse:

per alcuni tipi di materie di tipo pratico ( es. cooking ) esistono facolta’ universitarie dedicate;

per le altre discipline dopo aver conseguito la laurea si deve seguire un percorso di specializzazione biennale che abilita all’insegnamento; l’abilitazione all’insegnamento non garantisce ildiritto al posto. Sono i presidi delle scuole che chiamano i docenti e ne valutano le capacita’in funzione di una eventuale assunzione.

Ultima nota, che mi sembra interessante: lo stipendio iniziale di un docente irlandese e’ di circa 2.500 euro mensili per un orario di 22 ore settimanali.

Lo stipendio di un preside si aggira sugli 8.500 euro mensili.

 

 

 

Corso di Disegno

L’accoglienza al Moat¬†Business College e’ stata fantastica, con molta semplicita’ siamo stati introdotti all’interno dello staff degli insegnanti i quali¬†ci hanno accolto come una grande famiglia. Successivamente ci hanno assegnato delle lezioni da osservare, in particolare a me sono state assegnate delle lezioni di disegno e di animazione del disegno, tenute dall’ insegnante Patrick.

La classe e’ stata molto reattiva alla mia presenza, tutti mi hanno messo in condizione di capire il loro lavoro precedente e quali sarebbe stato il loro percorso in uscita.

 

First day in Moate

Stamane siamo stati accolti dalla attuale direttrice del Moate College, Frances Kelly. Ci ha illustrato il sistema scolastico irlandese.

РDai 3 ai 5 anni gli asili Montessori forniscono un servizio gratuito di tre ore e mezza al giorno. La frequenza non è obbligatoria.

– La scuola dell’obbligo inizia con la scuola primaria dall’et√† di 4/5 anni all’et√† di 12/13. Lezioni dalle 9.15 alle 14 per i primi due anni e poi alle 15.

– L’istruzione secondaria inizia a 12/13 anni e la frequenza √® obbligatoria per 3 anni. Il percorso √® diviso in un primo triennio, alla fine del quale gli studenti ottengono un ‘junior certificate’, prosegue con un anno orientativo e caratterizzato da esperienze di scuola lavoro, e si conclude con altri due anni di istruzione specifica e caratterizzata dalla scelta di materie che corrispondono agli interessi dello studente e all’idea di scelta universitaria che gli stessi intendono fare. Alla fine dei sei anni di scuola secondaria gli studenti affrontano l’esame finale per ottenere il diploma di scuola secondaria superiore. Devono superare con successo l’esame in almeno 5 materie per ottenere il diploma. Se il risultato finale √® un ‘pass’ non hanno diritto ad accedere all’universit√†, se √® un ‘honour’, quindi un punteggio alto, possono iniziare gli studi universitari. ¬†L’intero percorso di scuola secondaria √® gratuito.

РIl Moate Business College è un istituto di istruzione post secondaria che si rivolge ad una utenza composita.

Gli studenti che hanno ottenuto il diploma con pass possono scegliere di frequentare i corsi offerti da MBC (business, arte, studi sociali e scuola dell’infanzia) per un periodo di uno o due anni a seconda del corso. Il certificato finale permetter√† loro di entrare nel mondo del lavoro con una qualifica superiore.

Gli studenti che hanno ottenuto il diploma con honour ma che non sono ancora sicuri della scelta di facoltà universitaria possono scegliere di frequentare i corsi del MBC come fase intermedia e allo scopo di essere meglio orientati nella scelta universitaria.

Gli adulti, considerati tali dall’et√† di 23 anni, possono riprendere gli studi terminati con il diploma di scuola secondaria al MBC √® cos√¨ specializzarsi e ottenere una ulteriore qualifica. Fanno parte di questo gruppo anche persone che hanno gi√† avuto esperienze professionali ma che hanno perso il lavoro e tentano di rientrare in ambito lavorativo specializzandosi ¬†e cos√¨ arricchendo il proprio CV.

Anche il MBC è gratuito.

L’universit√† √® interamente gratuita per le famiglie con basso reddito. ¬†Le famiglie con medio o alto reddito pagano 4000 euro l’anno per ogni anno di frequenza. Gli studenti provenienti da famiglie con basso reddito ricevono un finanziamento statale che copre anche le spese di vitto e alloggio. √ą tuttavia molto importante scegliere il percorso universitario in modo consapevole e portarlo a termine con successo. Se uno studente decidesse di abbandonare gli studi si troverebbe infatti a dover rimborsare lo stato dell’intero costo che il suo status di studente universitario ha comportato. Questo √® uno dei motivi per cui anche studenti che sono usciti dalla scuola secondaria con honour decidono di frequentare il MBC prima di iniziare l’universit√†, al fine di orientarsi con certezza nella scelta e quindi essere certi di completare gli studi.

Abbiamo osservato alcune lezioni della parte di arte e di business. Le aule sono spaziose e gli allievi molto concentrati. Ci riserviamo di fare pi√Ļ ‘osservazione’ per considerazioni pi√Ļ approfondite sul tema.

Questa √® una settimana particolarmente importante per il MBC poich√© sono iniziati stamane i colloqui di selezione per il progetto Erasmus Plus di mobilit√† studentesca, grazie al quale 24 studenti avranno l’opportunit√† di fare una esperienza di stage lavorativo in Italia (scuole partner di riferimento il nostro istituto e l’istituto agrario di Osasco) o in Romania. 150 studenti hanno fatto domanda e saranno sottoposti a colloquio. Abbiamo chiesto di assistere ad alcuni colloqui per confrontare i metodi di selezione.

√ą una settimana particolare anche per il grosso sciopero del comparto scuola. Purtroppo non avremo modo di fare osservazione delle classi della scuola secondaria di Moate, che ha aderito allo sciopero. Riusciremo per√≤ a visitarla e a prendere contatti con il direttore, Tom Lowry.

 

 

 

 

jobshadowing

Mancano pochissimi giorni e poi inizieremo questa meravigliosa avventura. Poter visitare una scuola europea,  confrontare  metodologie di apprendimento, far parte di una comunità scolastica irlandese per una settimana, mi sembra un opportunità irripetibile.

Osservare per orientare l’azione, √® ci√≤ che reputo sia fondamentale per un isegnante, al fine di generare competenze, √® per questo motivo che ho scelto il jobshadowing.

 

 

 

 

 

What are we going to do up there?

moate

The main activities of the visit will be to observe innovative teaching in the classroom based on competences, critical thinking and learning styles; and in addition, content and language integrated learning.

The participant, before the jobshadowing, is in contact with MBC director and agrees on an observation programme with her. She also visits MBC websites to be informed about all their teaching activities and projects. During the week she will write on the school blog on Erasmus plus. When back she will report on the mobility tool as regards both her observation and the school and colleagues.

what will be acquired while jobshadowing are new skills and competences on innovative teaching methodologies and ways to activate and develop critical thinking in the classroom. Besides, skills on new apps and tool.

The project manager in charge of the mobilities has organised a series of activities and meetings, before, during and after the mobility, as explained in the project. Besides, the mobility tool provides the right support for the necessary monitoring and mentoring

Evaluation of the effectiveness of what has been learnt through an exchange with the other beneficiaries who have done the same experience and, mostly, by applying new methods and styles learnt in one’s classes and see final feedback.